Vai a Colvin
Colvinpedia, DIY, Mondo Colvin

Giardino roccioso: pietre, piante e istruzioni

Creare un giardino roccioso non è difficile, ma si devono avere le idee chiare per farlo bene. Innanzitutto bisogna sapere quali piante usare per poter realizzare un giardino roccioso armonioso e adatto a ospitarle.

Come realizzare un piccolo giardino roccioso

Innanzitutto vediamo come realizzare un piccolo giardino roccioso. Cosa ci serve? Gli elementi necessari sono: pietre di varie misure, ghiaia, sassi, sabbia e, ovviamente, le piante.

Le pietre più adatte alla creazione del giardino roccioso sono il tufo, la pietra arenaria e la pietra calcarea. È consigliabile di scegliere per un giardino roccioso pietre dalla forma contundente, che sono quelle che meglio ricreano un paesaggio alpino o montano. Le pietre tondeggianti, infatti, sono pietre da fiume. La sabbia e la ghiaia sono utili nel giardino roccioso per riempire gli spazi vuoti tra le pietre.

È importante, infatti, che il terreno su cui si costruisce il giardino roccioso, infatti, sia drenante e non permetta la formazione di ristagni d’acqua. Il terreno del giardino roccioso è meglio che sia lievemente scosceso e per quanto riguarda l’esposizione è bene che l’area sia sì illuminata dal sole, ma che vi siano anche zone d’ombra.

Come disporre le piante piante nel giardino roccioso

Innanzitutto è necessario che il progetto del giardino roccioso sia armonico. Le piante devono per prima cosa dare l’impressione di essere selvatiche e di essere cresciute lì in modo naturale, anche se in realtà in mente dobbiamo avere tutto calcolato. Ci vuole sprezzatura, ecco: che il giardino roccioso dia l’idea di spontaneità, mentre il suo progetto è stato studiato.

I colori delle piante per il giardino roccioso devono sposarsi bene tra di loro, e bisogna sapientemente alternarli e alternare i colori accesi al verde delle foglie, sempre per dare un’apparenza di spontaneità.

giardino roccioso pietre

Quali piante scegliere per il giardino roccioso

È di fondamentale importanza la scelta delle piante per il giardino roccioso. Le piante adatte a un giardino roccioso sono le cosiddette piante alpine  o piante rupestri.

Le piante alpine sono adeguate a decorare un giardino roccioso. Sono piante abituate a climi molto freddi e tendenzialmente non crescono molto in altezza. Tra queste troviamo la Sempervivum Montanum, una pianta succulenta sempreverde, che preferisce i terreni molto aridi e rocciosi. Anche la Stella alpina, scientificamente chiamata Lentopodium alpinum, è una pianta adatta a un giardino roccioso. La stella alpina è un’erbacea perenne che cresce a grandi altitudini e quindi, per poterla ospitare, un giardino roccioso non deve trovarsi in una zona con temperature troppo alte e non deve ricevere eccessiva acqua. Altra pianta alpina adatta al giardino roccioso è il Papaver nudicaule, il papavero islandese, tipico del nord Europa.

Due piante cespugliose che possono andar molto bene per il vostro giardino roccioso sono l’erica e il timo. L’erica è una pianta perenne che è caratterizzata da una fioritura piuttosto abbondante.

Un’accortezza che è bene avere nel momento di costruire il giardino roccioso e di sceglierne le piante è considerare il periodo di fioritura delle piante. Questo per garantire al giardino roccioso di essere in ogni stagione verdeggiante e vivace.

La Colvinpedia

Non dimenticarti che se ti interessano i fiori e vuoi saperne di più sulle loro proprietà e curiosità non puoi perderti la Colvinpedia 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

15% DI SCONTO

Cosa aspetti a scegliere il bouquet o pianta che preferisci?

Codice: BLOGIT15