Vai a Colvin
Colvinpedia, Mondo Colvin

I semi di girasole: proprietà, benefici e ricette

I semi di girasole sono semi oleosi molto consumati perché, oltre ad avere un buon sapore, sono ricchi di proprietà che hanno effetti benefici sulla nostra salute. Vediamo quali sono e come poterli assumere.

Acidi grassi essenziali nei semi di girasole

I semi di girasole contengono acidi grassi essenziali, cioè quegli acidi che dobbiamo assumere per forza nella nostra dieta, tra cui: l’acido folico, una vitamina importante che reca benefici specialmente alle donne incinta, l’omega 3 e l’acido linoleico, che è utile per il mantenimento delle membrane cellulari.

semi di girasole fiore

Semi di girasole, benefici per l’intestino

Innanzitutto i semi di girasole portano dei benefici all’intestino. I semi di girasole, infatti, sono ricchi di fibre e hanno un effetto leggermente lassativo che è molto utile a combattere la stitichezza. Inoltre è bene assumerli in caso di gastrite perché stimolano la produzione di mucina, una sostanza che protegge le pareti dello stomaco.

I semi di girasole hanno un effetto antinfiammatorio e antiossidante perché contengono vitamina E. L’assunzione di semi di girasole riduce i sintomi di infiammazioni osteoarticolari, artrite reumatoide, e di ulcere, asma ed eruzioni cutanee.

Semi di girasole: calorie

I semi di girasole sono piuttosto calorici. 100 grammi di semi di girasole contengono circa 884 calorie.

Contro il mal di testa? Semi di girasole!

I semi di girasole sono utili a combattere i sintomi del mal di testa. Infatti, il magnesio contenuto nei semi di girasole, allevia emicranie e inoltre può anche curare lo stress.

Come consumare i semi di girasole: ricette

Ci sono tanti modi per mangiare i semi di girasole, sono un ingrediente molto versatile in cucina, che ci può accompagnare nei pasti dalla colazione sino al dessert. Andiamo per ordine. A colazione i semi di girasole si possono mangiare con lo yogurt o la frutta. A pranzo potete usarli come condimento per l’insalata, e rendere in questo modo più gustoso e consistente il piatto. I semi di girasole si sposano molto bene anche con la quinoa o un’insalata di riso.

semi di girasole ricette

I semi di girasole sono ottimi per una merenda rapida e gustosa. Si possono mangiare da soli, come fossero noccioline. Ma occhio a non esagerare: abbiamo accennato prima al loro effetto lassativo…

Infine, per cena ci sono varie ricette semplici e veloci grazie alle quali potrete arricchire i vostri piatti con i semi di girasole. Tra i primi potrete aggiungerli a paste e risotti. In particolare sono ottimi nella pasta al pesto e nella pasta con noci e gorgonzola! Se preparate un risotto ai quattro formaggi metterci sopra alcuni semi di girasole potrebbe creare un gusto contrastastante piuttosto interessante. Sono perfetti anche tostati per dare un tocco croccante alle vostre vellutate di verdura, in particolare alla zucca.

I semi di girasole sono perfetti anche per alcuni secondi! Si possono mettere nelle frittate, per esempio. Infine, per un buon dessert coi semi di girasole possiamo proporvi di metterli sopra ai muffin, alle torte e dentro alle macedonia.

La Colvinpedia

Non dimenticarti che se ti interessano i fiori e vuoi saperne di più sulle loro proprietà e curiosità non puoi perderti la Colvinpedia 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

15% DI SCONTO

Cosa aspetti a scegliere il bouquet o pianta che preferisci?

Codice: BLOGIT15