Spedizione gratis dal lunedì al venerdì, in tutta Italia!

Il lavoro non sarà più lo stesso, grazie alle piante da ufficio

Piante da ufficio

Prima il dovere e poi il piacere. E se invece si potessero avere entrambi e contemporaneamente? Sarebbe fantastico e forse, le piante da ufficio sono quello che serve, per rendere questo sogno una realtà.

Negli ultimi anni, infatti, gli effetti che le piante hanno sull’ambiente circostante e sulla nostra personalità, sono stati dimostrati scientificamente. 

Avanti amanti del verde: da oggi, il lavoro cambierà per sempre! Basterà sommergerlo di un’onda tutta green.  

Esprimi al massimo il tuo amore per la natura e colora il grigiore del tuo ufficio con un piccolo ma coloratissimo tocco personale

Aiutano la concentrazione

I ritmi di oggi sono frenetici e la nostra concentrazione vale oro. Le distrazioni sono tante quanto le scadenze. E si rischia di fare tardi su tutta la linea. 

Un piccolo aiuto arriva dalla natura. È stato ampiamente dimostrato, infatti, che l’aumento del diossido di carbonio nell’aria ha un effetto affaticante sulle nostre cellule cerebrali. Questo causa stanchezza e deficit dell’attenzione. 

Le piante, grazie al loro ciclo di assorbimento e nutrizione, purificano l’aria immettendo ossigeno che ci aiuterà a riportare al massimo le nostre performance.

Fiona M

A partire da 29,00 €

Pianta Monstera

Savannah S

A partire da 32,00 €

Tessa L

A partire da 32,00 €

Purificano l’aria

La NASA ha recentemente pubblicato i risultati di una indagine sull’effetto che le piante hanno sulla qualità dell’aria negli ambienti interni. I risultati sono semplicemente stupefacenti, soprattutto per quello che riguarda gli uffici

In quest spazi, infatti, si concentra una elevata quantità di apparecchi elettronici, stampanti, vernici e prodotti in plastica. Se i primi sono responsabili di un aumento dei livelli di ozono e disperdono radiazioni elettromagnetiche, tutti gli altri rilasciano tossine nell’aria. 

Tutte le piante, ma soprattutto le Sansevieria e i Pothos, hanno l’incredibile capacità di assorbire queste tossine e ridurre i livelli di ozono presenti nell’aria. Inoltre, neutralizzano ottime percentuali di radiazioni elettromagnetiche. Farai un favore alla tua salute, lavorando fianco a fianco con una “collega” verde!

Regolano l’umidità

 

L’importanza di un tasso adeguato di umidità, nell’atmosfera che respiriamo, non va sottovalutato. 

In uno spazio troppo secco, aumentano i rischi legati alla presenza di allergeni. Inoltre, la secchezza dell’aria corrisponde all’inaridimento delle mucose nasali, e quindi a un calo del loro importante lavoro di protezione dai germi. 

I valori ideali dell’umidità in ambiente interno, oscillano tra il 30% e il 60%. Spesso la presenza di troppe persone e l’uso di macchinari rischiano di abbassare l’umidità sotto la soglia ideale. Come fare? Semplice, con le piante!

La loro ritenzione idrica, infatti, gli consente di trattenere l’acqua al loro interno e rilasciarla sotto forma di vapore acqueo, dopo essersi nutrite: semplicemente geniale.

savannah_1

Rompere la monotonia

La ripetizione è nemica della concentrazione. Facendo per ore la stessa operazione, le attività diventano automatiche a danno della creatività. 

Allo stesso modo, guardando a lungo le superfici monocrome degli arredamenti di un ufficio, ci si annoia. Questo, insieme alla luce costante del computer, ha un effetto negativo sul nostro lavoro

Rompere il grigiore con i colori naturali e le forme tridimensionali di una pianta è fondamentale. Servirà a dare una boccata d’aria al tuo umore e rilasserà gli occhi, distogliendoli dalla prospettiva piatta di uno schermo!

Colori e creatività

Ormai molti scienziati hanno dimostrato che il colore stimola la fantasia, la creatività e il pensiero attivo. Sempre più spesso, le classi delle scuole vengono dipinte con un’infinità di tinte, per stimolare l’apprendimento dei bambini. Allo stesso modo, molti ospedali (pediatrici e non) stanno tinteggiando le loro corsie, per stimolare l’effetto buon umore che i colori ispirano nei pazienti. 

I colori di una pianta sono indecifrabili e bellissimi. Ci ricordano il mistero della vita e quello della natura. Una testimonianza costante della diversità del mondo. 

Una spruzzata di energia e felicità, mentre lavori, è quello che ci vuole durante le piccole pause!

L’olfatto: questo sconosciuto

Dei cinque sensi, l’olfatto è quello sottovalutato più spesso. Tendiamo a dare per scontata la nostra capacità di percepire gli odori e a non considerare gli effetti benefici di un buon profumo sulla mente e sull’umore. 

Negli ultimi anni, invece, la scienza ha cominciato a studiare le tecniche di aroma-terapia originarie dell’Asia e ha dimostrato quello che molti di noi hanno sempre sospettato.

Le nostre amiche verdi, grazie alle fragranze che emanano, contribuirebbero al rilascio di sostanze chimiche e ormoni della felicità nel nostro cervello. Rilassandoci e predisponendoci così a lavorare con più entusiasmo e apertura verso gli altri e verso le sfide. 

Provare per credere: un ufficio che odora di natura dà una sensazione speciale. E si lavora molto meglio!

Insomma, come vedi non mancano certo i dati oggettivi per spiegare l’importanza delle piante da ufficio. 

Sbizzarrisciti tra un Ginseng e una Felce, un Pothos e una Sansevieria. Lasciati ammaliare da una bella Monstera o goditi un fantastico Ficus… La scelta è veramente ampia: il mondo delle piante da ufficio aspetta soltanto te!