Spedizione gratis dal lunedì al venerdì, in tutta Italia!
Vai a Colvin
Interviste, Team, Tips and cares

Come far durare a lungo i fiori in inverno [Intervista]

Abbiamo intervistato la nostra floral designer che ci ha svelato alcuni consigli su come far durare di più i fiori in inverno. Vuoi sapere come fare? Continua a leggere, imparerai molti trucchi.

Marga: Mireia, come stai? I nostri Colviners hanno una domanda per te che li tiene (quasi) svegli di notte: come far durare di più i fiori in inverno?

Mireia: La prima cosa da sapere è che, in teoria, i fiori durano più a lungo in inverno perché si aprono più lentamente per via del freddo.

Marga: Quindi, quale potrebbe essere il problema? In molti ci dicono che in realtà il bouquet dura meno in inverno.
Mireia: È molto semplice. Quando pensiamo all’inverno pensiamo al freddo dell’esterno, ma i fiori staranno in casa, al calduccio. Giusto?

Marga: Hai ragione! E con il riscaldamento, ci sono case dove la temperatura sembra quella della primavera. In casa mia, ad esempio, starebbero benissimo perché fa più freddo che in un igloo.

Mireia: [Ride] Esatto. Abbiamo i caloriferi, le stufe, i caminetti e diverse fonti di calore in casa. Questo cosa provoca? Togliere (di base) 2-3 giorni di vita ai fiori.

Marga: Come consigli di ovviare il problema?

Mireia: Innanzitutto dobbiamo assicurarci di non tenerli vicini a fonti di calore. Successivamente, dovremo seguire (come sempre) i passi che suggeriamo di fare sempre: Cambiare l’acqua con frequenza, pulire bene il vaso per evitare che si formino i batteri e tagliare gli steli in diagonale.

Marga: Correggimi se sbaglio, ma non bisogna dimenticarsi dei fiori coi bulbi, vero?

Mireia: Sì esatto, i fiori di questo genere, come i tulipani, gli anemoni, i ranuncoli o l’amaryllis sono fiori tipicamente invernali. Per il tipo di stelo che hanno, necessitano di essere sempre correttamente idratati, ma senza esagerare. Lo stelo è morbido, leggero e tende ad assorbire l’acqua molto rapidamente di una rosa ad esempio, ecco perché può succedere che marcisca rapidamente.

coltivazione tulipani

Marga: Questo può danneggiare anche altri tipi di fiori o bouquet?

Mireia: Assolutamente sì. Pensa che quando uno stelo marcisce, crea molti più batteri nell’acqua del vaso, e questo fa sì che anche gli altri fiori si consumino o rovinino più velocemente. Alla fine, tutti i fiori “bevono” dalla stessa acqua no? Quindi, ricordate: con questi tipi di fiori, l’acqua va cambiata come minimo una volta al giorno (due massimo) e vanno sempre tagliati gli steli in diagonale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *