Spedizione gratis dal lunedì al venerdì, in tutta Italia!
Vai a Colvin
DIY, Tutorial

Dai una seconda vita al tuo bouquet di Natale

Cosa ne pensi se ti diciamo che dal bouquet della Collezione di Natale che ti è appena arrivato puoi crearne un altro? Sì, hai letto bene. Il bouquet che hai tra le mani può durare molto più a lungo e trasformarsi in un altro differente. Non ti resta che rimboccarti le maniche e leggere con attenzione per scoprire come dare una seconda vita al tuo bouquet di Natale. 

Ti piace l’idea? La nostra fiorista Mireia ha creato questi bellissimi bouquet pensando a tutto e grazie a ciò, possiamo creare favolosi disegni quando i bouquet iniziano ad appassire. Ok, Ok, siamo pronti. Cominciamo!

Seconda vita del bouquet The Traditional

Il primo ospite di oggi è uno dei big della collezione. Un grande applauso al The Traditional, il bouquet più natalizio che troverai. Se sei uno dei fortunati che ha questa bellezza in casa, ciò che viene a continuazione ti piacerà molto. Questo è uno dei migliori bouquet di Natale a cui dare una seconda vita

Come farlo? Sicuramente se sei arrivato fin qui, i tuoi amaryllis e le tue rose hanno cominciato ad appassire un po’, ma come dicevamo, con questo bouquet non devi preoccuparti. Continuerai ad avere fiori per un bel po’ di tempo!

Primo Passo

Tira fuori il bouquet dal vaso e inizia a separare i fiori e mettili insieme per tipo di fiore. Cioè, le rose con le rose, l’eucalipto con l’eucalipto e così via con ciascuno di essi. Purtroppo le rose e gli amaryllis ci lasceranno, sono i 2 fiori che non seccano bene come gli altri. 

seconda vita al bouquet di Natale

Secondo Passo

Una volta separati tutti (eccetto rose e amaryllis), è arrivato il momento che ci piace di più. Ti tocca fare il fioraio! Prendi il vaso dove vuoi metterli e inizia con il pino, che è quello che ha più volume, così da creare la base perfetta. In seguito tutto avverrà di conseguenza. Metti l’eucalipto nei fori che riesci a trovare e il trucco è avvicinarsi e allontanarsi per vedere dove è meglio e il gioco è fatto!

seconda vita al bouquet di Natale 6

seconda vita al bouquet di Natale 4

È il turno del bouquet The Magical 

Il bouquet che hai in casa è The Magical? Nessun problema, con questo bouquet proponiamo 3 diverse opzioni in modo che tu possa dargli quella seconda vita che merita. Esatto, 3 !!!

seconda vita al bouquet di Natale 8

Primo passo

Come puoi immaginare, il primo passo è lo stesso del precedente. Prima di tutto, togli i fiori dal vaso e separali per tipo di fiore. 

Secondo passo

Ora è il momento di mettere insieme i fiori, ma divideremo questo punto in 3 opzioni.

Opzione 1. Tutto il verde

Unisci tutto il verde che hai nel bouquet, partendo dalle foglie di magnolia per creare la base. Aggiungi il pino, che è quello che ha più volume e combinalo con eucalipto e nordmanniana. Ed ecco qui il tuo secondo bouquet!! 

seconda vita al bouquet di Natale 3

Opzione 2. Tutto il bianco

È arrivato il turno del bianco. In questo caso mettiamo insieme erica, ruscus, monkey tail e munigras. Ti consigliamo questa volta di non metterli direttamente nel vaso. Prendili con la mano e mettili insieme. Per creare questo bouquet solo hai bisogno della tua immaginazione, fai e disfai come vuoi fino a creare un meraviglioso bouquet bianco. 

seconda vita al bouquet di Natale 7

Opzione 3. Il protagonista è il cotone

Questa opzione è la più semplice di tutte, devi solo prendere il cotone e metterlo in maniera carina nel vaso che ti piace di più e tutto qui!

seconda vita al bouquet di Natale 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *