Vai a Colvin
Colvinpedia, Colvinpedia Piante, Consigli per la cura, Piante

Sai già tutto ciò di cui ha bisogno la tua pianta di rosmarino?

Il Rosmarinus officinalis è conosciuto semplicemente come rosmarino. Pensando a questa pianta viene subito in mente un posto vicino al Mediterraneo, vero? Anche se è presente in molte delle nostre case, sai già tutto ciò di cui ha bisogno questa pianta aromatica?

È molto popolare tra questi tipi di piante per i suoi benefici e le sue proprietà medicinali. Ma non è tutto! Il rosmarino è una pianta mellifera, ha un nettare di alta qualità e una fioritura abbastanza lunga. Che cosa significa tutto ciò? Bene, le api si divertono moltissimo a produrre il miele con il suo nettare. Inoltre, la cosa più bella di questa pianta è che si trova ovunque: al livello del mare e perfino in montagna.

Il suo nome deriva dal latino “ros” che significa rugiada e “marinus” che significa “di mare” e sta a indicare la sua prevalente presenza nelle zone costiere. Infine, la parola “officinalis” non significa certo che lavori in un ufficio, ma si riferisce alle sue proprietà medicinali.

Il suo aspetto? Lo conosciamo già tutti: un arbusto legnoso, ramificato, ricco di foglie piccole, super resistenti e verdi.

Cure del rosmarino

Se i tuoi amici ti conoscono come un potenziale plant killer, il rosmarino è perfetto per cancellare questa fama. È straordinariamente facile da curare, perfetto per i principianti e/o persone che non hanno molta manualità con le piante. Inoltre, se hai bambini piccoli in giro per la casa o animali domestici, possono convivere senza problemi 🙂

Illuminazione

La pianta di rosmarino ha bisogno di luce diretta. Se hai un terrazzo, un giardino o un balcone, perfetto! In caso contrario, assicurati di trovare un punto all’interno della tua casa dove la luce solare diretta sia buona. È molto resistente, ma senza luce potrebbe contrarre delle malattie e avere uno sviluppo irregolare.

Irrigazione

Come abbiamo detto, è una pianta molto forte. Non ha bisogno di molta acqua. Devi annaffiare solamente quando il substrato è asciutto. Riguardo all’umidità, con l’acqua di irrigazione avrà tutto il necessario per vivere bene.

Vedi piante

Temperatura

È come quelle persone che si adattano a tutto. Si adatta bene al  freddo e caldo, anche se, potendo scegliere, preferisce un clima caldo-temperato.

Fioritura

Ebbene sì, il rosmarino è una delle piante aromatiche con i fiori. In primavera e in autunno ti sorprenderà con i suoi fiori viola pallido dai due caratteristici petali.

Fertilizzazione, substrato e cure particolari

Per quando riguarda la fertilizzazione e le cure particolari, non c’è nulla di cui preoccuparsi. Può vivere anche nei luoghi meno nutrienti del mondo. Basterà solo potarlo quando vedrai dei ramoscelli secchi, ma a volte non è necessario nemmeno questo.

Per quanto riguarda il substrato, saranno sufficienti un buon drenaggio, una buona aerazione e dei sassi sul fondo per garantire il filtraggio dell’acqua.

pianta rosmarino

Proprietà e benefici del rosmarino

Per uso culinario, medicinale, rilassante, cosmetico, può renderti più felice, più creativo e più produttivo. Qualcos’altro ti può dare di più?

Questa pianta è stata utilizzata fin dall’antichità nella medicina tradizionale. Con lei sono stati realizzati e continuano a essere realizzati rimedi, come l’olio di rosmarino, per beneficiare del suo effetto antiossidante.

È un perfetto antinfiammatorio. Chi non ricorda quella famosa bottiglia di alcol al rosmarino che la nonna tirava fuori ogni volta che prendevi una botta? Che ricordi! Antibatterico, fungicida, balsamico e cicatrizzante. Il rosmarino è la pianta dai mille usi che non dovrebbe mai mancare in nessuna casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

15% DI SCONTO

Cosa aspetti a scegliere il bouquet o pianta che preferisci?

Codice: BLOGIT15