NATURE FRIDAY - 10% di sconto su tutto con il codice COLVINFRIDAY10

La festa del papà: origini, tradizioni e fiori

Fiori per la festa del papà

Ogni anno, il 19 di marzo, arriva un’altra emozionante ricorrenza: la festa del papà. Detta anche festa del babbo, questa giornata celebra la figura paterna, la paternità e l’influenza dei padri nella società.

Dal momento in cui nasciamo, il papà è una figura decisiva per la nostra formazione e dedicargli una bella festa è la cosa migliore da fare. Nella Svizzera italiana è addirittura considerata una vera e propria festività. In Italia è stato considerato un giorno festivo fino al 1977.

Una giornata quindi nella quale puoi ringraziarlo per tutti i momenti speciali ed emozionanti trascorsi insieme. Perché non pensare quindi a un bel regalo per una delle figure più importanti della nostra vita? Continua a leggere il nostro articolo per scoprire quanto i fiori siano il regalo ideale per tutti i papà del mondo.

La storia e le origini

Nei Paesi di tradizione cattolica, come Italia, Spagna e soprattutto Portogallo, si considera la data della morte di San Giuseppe, padre putativo di Gesù, perciò cade il 19 marzo di ogni anno.

In realtà, la scelta di San Giuseppe ha un importante significato emotivo ed educativo. Oltre ad essere padre di Gesù, è l’emblema del passaggio da un patriarca a una vera e propria figura paterna: si prende cura, come fosse suo, del figlio di sua moglie sposata vergine, lo nasconde in Egitto, lo riporta in Galilea, forse gli insegna anche il suo mestiere, ma quando non ha più nulla da dargli, lo lascia andare per la sua strada. È l’emblema dell’umiltà e della dedizione.

In altri Paesi questa festa ha radici e origini diverse. In Germania è più che altro la festa degli uomini. Si celebra il giorno dell’Ascensione, il quarantesimo giorno dopo Pasqua, ed è un pomeriggio dove gli uomini si ritrovano per strada e festeggiano bevendo fino a ubriacarsi. Sembra che le sue origini risalgano all’Ottocento. Negli Stati Uniti, invece, ha un’origine molto più recente: la prima festa del papà si celebra nel 1910. Nasce per equiparare la figura paterna a quella materna, proprio negli anni in cui cominciava a essere celebrata la festa della mamma.

Alpine Essence

A partire da 30,00 €

Honesty

A partire da 25,00 €

Coco Loco

A partire da 37,00 €

Le piante e i fiori migliori per il tuo papà

Solitamente i papà preferiscono piante verdi o piante grasse. Un bel bonsai o un cactus potrebbero essere la scelta giusta per adornare il suo studio di casa o per abbellire il suo ufficio. Se preferisci scegliere tra le piante fiorite, l’orchidea è sempre un’affascinante alternativa anche per gli uomini.

Per i papà con spiccate doti culinarie, un’ottima idea regalo sono le piante aromatiche. Quale migliore occasione per aiutarlo a insaporire le sue gustose ricette. Puoi scegliere tra le varietà più amate e usate in cucina, come basilico, rosmarino, salvia, ma anche timo e origano. Se c’è il giusto spazio in giardino, una bella pianta di alloro lo lascerà senza parole.

Potresti pensare che i fiori non siano propriamente indicati. Si tende, infatti, a credere che siano più graditi alle mamme e alle donne. In realtà, neanche gli uomini non possono resistere al fascino dei fiori. Ovvio che non sono tutti uguali e ciascuno ha il suo preciso significato. Ecco quindi i migliori fiori per dire al tuo papà quanto gli vuoi bene.

Giglio

 

È un fiore associato alla simbologia cristiana. È il più emblematico per la festa del papà perché si narra che la Madonna scelse di sposare San Giuseppe quando lo vide con un giglio bianco tra le mani. La tua scelta migliore, quindi, è un bel bouquet di gigli bianchi. Esprimerai tutto il tuo amore e il tuo rispetto per lui.

 

Garofano

 

È un fiore dai mille significati che variano secondo il colore. Se vuoi esprimere devozione e ammirazione ma anche amore, scegli il garofano rosso; il bianco, invece, simboleggia coraggio e purezza.

Fiori per il papà

Rosa

È il più classico omaggio floreale e il suo fascino è irresistibile anche per i papà. Regalare un bouquet di rose al tuo papà esprime una devozione eterna nei suoi confronti. Le rose rosse sono indubbiamente simbolo di un profondo amore; quelle bianche esprimono in modo delicato tutta la tua ammirazione.

Tulipano

I tulipani sono fiori delicati ma dallo stelo molto resistente. Simboleggiano la tenacia, poiché dopo il clima rigido dell’inverno, ma anche dedizione e amore. Le tonalità indicate sono rosate e rosse.

Girasole

Un fiore solare, allegro e gioioso per esprimere al tuo papà tutta la tua riconoscenza per la felicità e la gioia condivise. Gli farai sapere di essere un’ammiratrice o un ammiratore tra i più devoti.

Stella alpina

È sicuramente meno comune degli altri, ma simboleggia la forza, la tenacia e il coraggio. Regala questo bellissimo fiore al tuo papà per dirgli che è la tua roccia.

Sei convinta ora che i fiori siano un’ottima idea per la festa del papà? Se hai scelto il più indicato, corri a preparare il tuo splendido regalo!

Se continui la navigazione, accetti l'uso di cookies. + info