Spedizione gratis dal lunedì al venerdì, in tutta Italia!
Vai a Colvin
Colvinpedia, Colvinpedia Piante

8 ragioni per lavorare circondandosi di piante

Il ritorno alla routine sarà sicuramente un speciale quest’anno. Da casa si lavora molto, i nostri figli tornano a scuola, ma nulla sembra essere normale. Ecco perché, pieni di positività, vorremmo darti una buona (anzi, più di una) ragione per rendere le giornate lavorative meno stancanti e più felici. Hai mai provato a lavorare circondandoti di piante?

Siamo certi che già sapete che i benefici apportati delle piante sono (quasi) infiniti. Averle accanto, o intorno, è sempre un bene. Specialmente mentre si lavora. Perché? Continua a leggere, ti daremo 8 plausibili ragioni per sceglierle come compagne d’ufficio. 

lavorare con le piante

Motivi per i quali vorrai lavorare con la compagnia delle piante 

Riempiono di vita l’ambiente

Le giornate di lavoro sono lunghe. Quindi, che lavoriate a casa o in ufficio, si curamente passerete molto tempo in uno stesso spazio. Avere piante nell’ambiente in cui si lavora, darà vita. Parola di Colvin! 

L’importanza dell’umidità

È difficile pensare che un’agente atmosferico come l’umidità possa influenzarci tanto. Ma è così: l’ambiente in cui ci troviamo e passiamo la maggiorparte del nostro tempo influisce significativamente sulla nostra psiche. 

In genere, l’umidità ideale e perfetta per noi è tra il 30% e il 60%. Non sempre, però. Dipende soprattutto dalla stagione. Negli uffici, ad esempio, l’umidità è al 20%: come possiamo migliorare questa situazione? Dando il benvenuto alle piante. Rendono l’umidità dell’aria più elevata e l’ambiente molto più confortevole. 

Sono in grado di purificare l’aria

Abbiamo commentato l’argomento già diverse volte, ma non smette di affascinarci. Gli studi sostengono che le piante aiutano a purificare l’aria e sono in grado di eliminare le tossine. 

Riducono l’ozono

È noto che i dispositivi elettronici emettono ozono. Se durante il utilizzate computer, stampanti o altri dispositivi elettronici, le piante si trasformeranno nelle vostre migliori alleate. Contribuiscono infatti a ridurre l’ozono che tutti questi dispositivi emettono.

Rendono felici? Ma certo!

Può suonare strano e poco veritiero. Ma è stato dimostrato che avere piante nello spazio in cui si lavora può rendere più felici. Sappi inoltre che i loro benefici non finiscono qui: aiutano a tirar fuori la creatività e stimolano la produttività. 

È stato dimostrato che le piante contribuiscono ad aumentare il benessere personale fino al 47%. E attenzione! Negli ambienti di lavoro con piante, si è più creativi del 38% più creativo (e persino più efficienti)! Quando inizi a creare la tua Giungla Urbana? 

lavorare con le piante

Eliminano lo stress? Eccome!

Ecco un fatto molto, molto interessante. Si è sempre detto che i nostre colleghe green sono in grado di ridurre i livelli di stress: è vero! Helen Russell ha dimostrato questa teoria nella sua tesi di dottorato. 

Le persone che si circondano di piante si riprendono più rapidamente da tutte quelle situazioni che causano loro stress. 

Aumentano la concentrazione

Questo punto è molto interessante. Se siete circondati da una vera e propria giungla di piante, i vostri livelli di concentrazione saliranno vertiginosamente, perché? Viene attribuito alla riduzione dell’eccesso di anidride carbonica nell’aria. 

Le nostre raccomandazioni

Qualsiasi sia la pianta che vi piace, sceglietene una: vi terrà compagnia senza chiedere nulla in cambio (ovviamente oltre a coccole e acqua). Se siete indecisi, sappiate che tutta la famiglia delle alocasie è una delle opzioni possibili, in quanto conferisce umidità all’atmosfera. 

Poi ci sono i Photos, la nostra Fiona e Big Savannah che sono bravissime a tener pulita l’aria. Queste meraviglie sono infatti nella lista della NASA tra le piante che purificano maggiormente l’ambiente. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *