Spedizione gratis dal lunedì al venerdì, in tutta Italia!
Vai a Colvin
Nuove Collezioni

Quali sono i personaggi del presepe?

Dovete preparare il presepe e volete giustamente sapere quali sono i personaggi del presepe? Innanzitutto dobbiamo premettere che ci sono personaggi del presepe che non cambiano mai, che son sempre presenti e altri invece la cui presenza non è fondamentale e varia da presepe a presepe, a seconda della tradizione e dei gusti.

Personaggi del presepe fissi: la sacra famiglia

Ovviamente tra i personaggi del presepe che non cambiano troviamo la sacra famiglia, il nucleo della rappresentazione. La sacra famiglia è formata da Gesù bambino, che di solito viene collocato nella mangiatoia la notte del 24 dicembre, Maria e Giuseppe. La madonna molte volte è scolpita nel presepe in ginocchio in atteggiamento pio. Giuseppe il falegname è raffigurato molte volte come un pastore, con abiti sul marrone-ocra.

Il bue e l’asinello

Altri personaggi del presepe sempre presenti nei nostri presepi sono il bue e l’asinello. I due animali, in realtà, non trovano riscontro nei vangeli, ma, come accade molte volte con la Bibbia, sono il frutto di un errore di traduzione della Settanta, la Bibbia greca. Probabilmente un copista tradusse la parola “età” con la parola “animali” che in greco antico sono piuttosto simili al genitivo plurale ( “delle età” è ζωῶν e “degli animali” è ζῴων).

Ma perchè proprio il bue e l’asinello sono diventati personaggi del presepe, visto che nel passo a cui abbiamo fatto cenno si parla di animali in generale? Perchè a questa versione erronea della Bibbia è confluita un’altra citazione, questa volta evangelica, in cui si fa esplicito riferimento ai due animali che così sono stati inseriti come personaggi nel presepe.

personaggi del presepe famiglia sacra

I Re Magi

Altro gruppo di personaggi del presepe che non può mancare sono i Re Magi. I Re Magi sono tre: Melchiorre, Baldassarre e Gaspare. Melchiorre simboleggia l’aurora e donò a Gesù la mirra, Baldassarre è simbolo della notte e reca con sé l’incenso e Gaspare, regala al figlio di Dio l’oro e la sua figura sta a significare il giorno.

Dei personaggi del presepe immancabili sono i pastori che secondo i vangeli di Luca e Marco furono avvisati da un angelo mandato da Dio del grande avvenimento, la nascita di Gesù, e furono invitati a recarsi a Betlemme per assistervi. Il pastore, nella simbologia cristiana, è è simbolo di Dio che guida i suoi fedeli, così come lui guida il proprio gregge. Per questo motivo la sua presenza nel presepe è molto importante.

Nel presepe tradizionale non bisogna dimenticare di inserire gli angeli che come accennato sono le figure che avvisarono i pastori e gli altri lavoratori della nascita del figlio di Dio.

Infine, gli ultimi personaggi del presepe che dobbiamo considerare sono i lavoratori, gli artigiani. Nei presepi tradizionali possiamo trovare raffigurate tutte le attività che si svolgevano a quel tempo. Solitamente vediamo pescivendoli, fruttivendoli e fabbri. In qualche presepe troviamo anche donne che lavano i panni nel ruscello. A volte son rappresentati anche suonatori mentre festeggiano coi loro strumenti l’arrivo del Cristo.

Personaggi del presepe variabili

Tra personaggi del presepe che variano da tradizione a tradizione troviamo, per esempio, il famoso personaggio del presepe napoletano: Benino, che è solitamente rappresentato come un pastore che dorme. Un dei personaggi del presepe più particolari fa parte della tradizione catalana: stiamo parlando di Caganer. Il nome è piuttosto parlante: si tratta di una statuina di una persona accovacciata che sta defecando.

La tradizione presepiale bolognese ci consegna Meraviglia, una donna che esprime il suo stupore. Nei presepi toscani possiam vedere Festoso, in quelli piemontesi Gelindo e in Sicilia Sbaundatu o scantatu ra stidda.

La Colvinpedia

Non dimenticarti che se ti interessano i fiori e vuoi saperne di più sulle loro proprietà e curiosità non puoi perderti la Colvinpedia 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *