Vai a Colvin
Consigli per la cura, Piante

Il tuo ulivo ha bisogno di essere potato? Sì!

Chi avrebbe mai detto che avresti avuto un ulivo in casa? Sappiamo che ti sei appena reso/a conto che avevano ragione mamme e nonne quando dicevano che una pianta è un essere umano e come tale ha bisogno di cure particolari e tanto amore. 

 Se di recente hai acquistato Dante o Big Dante, saprai già che è un albero e come – tutti gli arbusti –  ha bisogno di essere “pettinato”. Oggi ti sveliamo i passi necessari per la potatura dell’olivo.

Prima di iniziare, sappi che avrai bisogno di carta e penna. Ti daremo alcune informazioni importanti relative alla potatura dell’olivo. Diventerai Edward Mani di Forbice del mondo vegetale. Pronto/a? 

potatura olivo

Quando devo potare l’ulivo?

Dante tende ad essere molto spettinato, ma non potrà essere potato in qualsiasi momento. È consigliabile farlo sempre tra la fine di febbraio e marzo. E tu dirai: ma come, fa freddo e sembra “scompigliato”. Non preoccuparti. Il freddo starà diminuendo e le basse temperature aiuteranno a guarire le ferite che si producono quando lo si taglia.

Di che materiale hai bisogno?

Potrai scegliere quello che preferisci. Abbiamo stilato un piccolo elenco con 3 opzioni: cesoie da potatura, seghetto o seghetto a mano (per i rami spessi). Non serve altro!

Gli step

Attenzione! Non dovrai tagliare i rami e le foglie “come se non ci fosse un domani”. Dovrai occuparti solo dei rami che ti sembrano malati, deboli o spezzati. Se volessi essere creativo/a e dare forma alla chioma del tuo olivo, taglia le foglie che sporgono. 

Inoltre: se vedi che alcuni rami che crescono molto più degli altri, ti consigliamo di tagliarli. Quanto? Guarda il ramo e fai in modo di lasciare tra le 4 e le 6 paia di foglie e tagliarne circa 2/ 4. 

I diversi tipi di potatura

La potatura dell’ulivo è una magia. Ti illustriamo 3 diversi tipi di taglio.

Potatura classica 

Questo tipo di potatura è consigliata per gli ulivi giovani. Quando avviene? Quando l’olivo ha circa 2 o 3 anni. Bisognerà eliminare i rami che crescono ai piedi dell’albero e le gemme. 

 

potatura olivo - Dante
Potatura per la produzione

Qui entrano in gioco gli olivi con più di 4 anni. Questo tipo di potatura viene effettuata – in genere – per far sì che nascano le olive e per prevenire le malattie. Come? Partendo dalla cima dell’ulivo, consiste nell’arieggiarlo: dovrai rimuovere tutto il fogliame e i rami che non sono necessari. 

Potatura estetica

Come potrai immaginare dal nome, non ha nulla a che fare con la cura dell’olivo. Questo tipo di potatura è pensata solo per dare una diversa forma estetica al tuo olivo. 

Vuoi saperne di più? Qui un post con tutte le cure necessarie per il nuovo membro della tua giungla. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

15% DI SCONTO

Cosa aspetti a scegliere il bouquet o pianta che preferisci?

Codice: BLOGIT15