Spedizione gratis dal lunedì al venerdì, in tutta Italia!
Vai a Colvin
Mondo Colvin

Il curioso mondo dei cactus: 5 idee per decorare la tua casa

Parliamo di un tema un po’…spinoso…Il cactus è una pianta oggi molto richiesta e di tendenza, ideale per l’arredo degli interni perché d’effetto, in particolare per il loro aspetto originale e il tocco di colore che donano i suoi favolosi fiori. Ma i vantaggi del cactus non finiscono qui, infatti, grazie alle sue peculiarità, è semplice da coltivare e mantenere, e alcune specie non occupano neanche molto spazio e funzionano bene come cactus da appartamento. Ti piacerebbe avere una pianta in casa, ma sei troppo disorganizzata  per farlo? il cactus è il giusto compromesso! Vediamo le caratetristiche del cactus, i suoi benefici, oltre all’aspetto ornamentale e 5 modi per decorare la tua casa con questa affascianante pianta.

Idee cactus

Il cactus è una pianta succulenta facente parte della famiglia delle Cactaceae che comprende circa 1.400 specie. Esso è in grado di sopravvivere nelle peggiori condizioni climatiche di siccità poiché possiede un sistema di accumulazione d’acqua in quantità consistenti all’interno dei suoi tessuti, i quali fungono da riserva nei periodi di maggiore siccità. Per tale motivo è in grado di sopravvivere anche 4 o 5 anni senza acqua e, nonostante ciò, regala dei fiori bellissimi, dai colori brillanti e vivaci.

Per via del loro tipico aspetto sono facilmente riconoscibili rispetto agli altri tipi di piante: sono corpulente e le loro foglie sono rappresentate dalle spine, segno distintivo che accomuna tutte le piante grasse. Sono proprio le spine che presenta servono per difendere questa riserva d’acqua. Possono poi arrivare anche ad altezze di venti metri, o essere anche molto piccoli, a seconda delle specie. Tutti questi elementi le rendono delle piante molto interessanti e curiose.

Dato che la sintesi clorofilliana avviene proprio al suo interno e non nelle foglie, come nelle altre piante, il fusto del cactus è verde. I fiori che produce sono generalmente grandi e con colori molto accesi, mentre i suoi frutti sono ricchi e carnosi. La loro fioritura avviene solitamente di notte, proprio perchè in genere vengono impollinati dopo il tramonto.

Esistono un’infinità di dimensioni e forme di cactus: essi possono assumere forme stravaganti, globose, colonnarie o piatte, essere individuali o comporsi in gruppi.

Curiosità sui cactus

Queste piante grasse provengono dai deserti e dalle foreste tropicali dove i climi sono in genere ostici per il resto delle altre piante. Nonostante esigano determinate condizioni di siccità, sono state importate in Europa, Australia, Asia e Africa, dove sono state forzate ad adattarsi a condizioni climatiche miti.

Un tipo di cactus, chiamato fico d’India è il piú comune in Italia: produce un frutto commestibile, molto tipico in Sicilia.

In alcune zone del Sud America sono utilizzate al posto del legno, per costruire recinzioni, mobili, legna da ardere. Viene utilizzato nei rituali per via delle loro proprietà allucinogene e per questo proibito dalla legge.

Oltre ad essere decorative sono anche piante da raccolto: per esempio non tutti sanno che gli spinaci, il rabarbaro, il grano saraceno, i garofani e l’amaranto e le barbabietole fanno tutti parte dell’ordine dei cactus.

I benefici di tenere un cactus dentro casa

Il cactus non è solo una pianta ornamentale bella da vedere, ma può aiutare in molte occasioni.

Favoriscono la concentrazione

È stato provato che possedere piante negli uffici o negli ambienti di lavoro stimola la concentrazione. e allora perchè non prendere un cactus da appartamento, non troppo impegnativo, per migliorare la tua produttività?

Purificano l’aria

Durante la fotosintesi le piante raccolgono il diossido di carbonio ed espellono ossigeno, migliorando la qualità dell’aria della casa. quindi migliorano la salute di tutti i presenti.

Assorbono le onde elettromagnetiche

I cactus sono in grado di assorbire le onde di tutti gli apparati elettronici che possono essere dannosi. Inoltre, secondo l’insegnamento del feng shui, i cactus sono piante che stimolano proteggono la casa dalle energie negative.

5 idee per decorare la casa

Abbiamo visto tutti i vantaggi che può pportare tenere un cactus in casa, per cui che ne dici di tenerne anche tu uno? Ecco 5 idee per rendere la tua casa più bella, fresca e accogliente con i cactus!

Nelle tazze del tè

Un’idea originale per un effetto in stile boho chic consiste nel mettere i tuoi cactus dentro le tazze del tè. Attendi che crescano i suoi fiori super colorati per ravvivare la tua stanza.

Cactus tazza tè

Sul davanzale della cucina

Colloca i vasi di differenti dimensioni sul davanzale della cucina per creare un diversivo, dare  movimento e carattere all’ambiente.

Cactus davanzale cucina

Sul vassoio

Raggruppa diverse piantine su un vaso grande oppure adagia i differenti vasetti su di un vassoio. Abbina i tuoi cactus ad altre piante grasse e colori diversi. Prova, l’effetto è assicurato!

Cactus vassoio

In contenitori stravaganti

Per conferire ai tuoi spazi un aspetto vivace e interessante, metti le tue piantine dentro i contenitori più impensati o stravaganti, magari anche abbinati ad altre piante grasse.

Cactus contenitori stravaganti

Sugli scaffali

Riponi i cactus di differenti tipi e dimensioni sui ripiani degli scaffali per creare  un angolo verde  nella tua stanza.

Cactus scaffali

Non dimenticarti che se ti interessano i fiori e vuoi saperne di più sulle loro proprietà e curiosità non puoi perderti la Colvinpedia 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *