Vai a Colvin
Colvinpedia

Il fiore delle Donne: la mimosa

La mimosa è un fiore speciale. È un simbolo, un messaggio, un’idea. La mimosa è unione, forza, speranza e desiderio. Rappresenta le Donne e vuole render loro omaggio. Non solo l’8 marzo, in occasione della Giornata Internazionale della Donna, ma durante tutto il mese. Conosci questo fiore particolare? Oggi ti raccontiamo origini, curiosità e simbologia della mimosa

Nome e origini

Il nome scientifico della mimosa è “acacia dealbata” e deriva dal termine latino “acacía” e da quello greco “akakía”: la parola  indica – generalmente – alberi o arbusti spinosi o inermi. Le sue origini provengono da Australia e Tasmania: in queste zone la pianta può raggiungere fino a 25 metri d’altezza! Sarà importata  in Italia solo nel 1900 (dove invece può raggiungere “solo” i 10 metri d’altezza). Nel nostro paese, viene coltivata e si sviluppa prevalentemente in Riviera ligure, Toscana e in tutto il meridione, così come sulle coste dei laghi del nord. 

Sempreverde con carattere 

Cresce e fiorisce tra gennaio e marzo: è una pianta stagionale, ma sempreverde: conserva infatti le sue foglie verdi durante tutto l’anno. Queste, in genere, presentano forma bipennata e hanno  al loro interno altre piccole foglioline: per sapere di quale varietà si tratta, basterà guardare proprio il loro colore. I fiori, piccoli, sferici e di colore giallo intenso, fioriscono sempre in abbondanza e in gruppi. Il profumo dei pallini è intenso e unico e saprà conquistare il cuore di molti. 

Inoltre devi sapere che…il frutto della mimosa è un legume che, una volta maturo, diventa di color nero. Il tronco dell’arbusto, invece, è di colore grigio-bianco. Coltivarla in casa è possibile, ma è da considerarsi pur sempre una pianta da esterno (sul balcone starà benissimo!). 

mazzi de mimosa

Cresce d’inverno, ma non le piace il freddo 

Nonostante sia una specie che cresce esclusivamente d’inverno, l’acacia non è esattamente un’amante delle basse temperature. Non le piace il gelo, il vento e i cambi repentini di temperature. Ecco perché, in realtà, non si è mai certi su quando inizi e termini di fiorire. Può sopravvivere alla siccità, ma non il freddo. La sua coltivazione – in Italia – è regolata perché considerata una pianta particolarmente invasiva. I fiori della mimosa sono assai delicati: non è indicato scuotere la pianta, ne muoverla con forza. Se le darai amore, saprà come ricompensarti. Occhio: per alcuni, può essere allergica! Ricorda inoltre che: i fiori gialli macchiano molto, quindi fai attenzione ai vestiti. 

E nel linguaggio dei fiori?

Nel mondo, la mimosa è il simbolo dell’eleganza, della dolcezza, dell’energia femminile e dell’amicizia. Pensa che nelle Alpi Marittime, un dipartimento francese della regione Provenza-Alpi-Costa Azzurra, si celebra ogni anno – durante il mese di febbraio – una festa e fiera interamente dedicata a questo fiore. W la mimosa!

In Italia, invece, viene usata come icona per la Giornata Internazionale della Donna: l’8 marzo 1946 tre donne dell’UDI (Unione Donne Italiane) scelgono – tra 3 diverse opzioni – proprio la mimosa per rappresentare la Donna in tutte le sue forme e sfumature. L’usanza di regalare questo fiore per l’occasione è squisitamente italiana e non viene replicata all’estero. 

mimosa fiori

Colvin rende omaggio alla Donna con 4 bouquet con mimose

In occasione della Festa della Donna, Colvin ha creato 5 design speciali, dove la mimosa primeggia e spicca nelle diverse composizioni floreali. Se vuoi conoscere anche gli altri bouquet della Collezione “Festa della Donna”, puoi dare uno sguardo qui. 

Di seguito, i fantastici bouquet con la protagonista del momento:

Golden Woman, best seller 2019: dopo il successo dello scorso anno, Colvin ripropone quest’esplosivo bouquet: eucalipto, lentisco, tulipani, fresie e mimosa creano movimento e colore. Perfetto da regalare alle Donne della tua vita!

Mimosa soul: un pack di due piccoli bouquet di mimose. Ideale per conquistare due persone uniche per te, Mimosa Soul è un pack di due piccoli bouquet di sole mimose avvolto in carta kraft. Perfetto per conquistare due Donne speciali in occasione dell’8 marzo

Yellow Light: per i veri fan della mimosa, non poteva certo mancare un bouquet 100% mimose. Questa composizione colpisce per i suoi toni accesi e luminosi e, naturalmente, per l’intenso profumo dei suoi fiori. Sai che puoi seccare la mimosa? Non conserverà i suoi colori brillanti, ma potrà trasformarsi in un ottimo elemento decorativo. 

Woman Power: una mix elegante, romantico e unico. Ci siamo spinti più in là’ e abbiamo unito due dei fiori preferiti dalle Donne, le rose rosse e la mimosa. Abbiamo aggiunto i tocco di verde con eucalipto e lentisco, che conferiscono a questo mazzo di fiori un ulteriore pizzico di carattere e colore.

Shiny hope, il bouquet solidale: ha toni brillanti e forti, tinte gialle e viola si mescolano per creare un’armonia perfetta. Lo compongono eucalipto, lentisco, ranuncolo, rose, fresia, solidago e limonium. È stato creato espressamente per sostenere Fondazione Umberto Veronesi e il suo progetto “Pink is Good” che si occupa di ricerca, prevenzione e cura dei tumori femminili. Acquistando questo bouquet, avrai la possibilità di donare 3€ alla causa. Un piccolo gesto per una grande iniziativa. Ti unisci a noi?

Ora tocca a te! Ti piace la mimosa? A chi la regaleresti? Noi di Colvin siamo felici di poter respirare il suo profumo durante il mese di marzo, ma soprattutto fieri di poter condividere con te i messaggi d’amore, affetto, forza e coraggio che verranno vincolati, in occasione della Festa della Donna, ai nostri bouquet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se continui la navigazione, accetti l'uso di cookies. + info