Vai a Colvin
Consigli per la cura, Fiori

Come prendersi cura di un bouquet di girasoli? Trucchi per farlo durare più a lungo

Da pochi giorni è atterrata in Colvin la nuova collezione dei bouquet di girasoli, una delle nostre preferite! Perciò, eccoci qui, pronti a svelare alcuni trucchi per prenderti cura di un bouquet di girasoli e goderne il più possibile.

Conosci già le star indiscusse di questa stagione, vero? I girasoli sono arrivati per portare luce e gioia nelle giornate estive sotto forma di piante e bouquet di fiori. Ti abbiamo già raccontato tutto sul loro significato, ma cosa succede se quello che abbiamo è un bouquet di girasoli? Le cure di un girasole reciso sono un po’ diverse da quelle per altri fiori recisi ed è per questo che siamo qui :).

Trucchi per prendersi cura di un bouquet di girasoli

Taglia gli steli

Un buon modo per assicurarsi che il girasole assorba bene l’acqua è tagliare un po’ il suo stelo, ogni volta che la si cambia. Sarà sufficiente un 2-3 cm in diagonale.

fiore girasole

L’acqua è importantissima per il tuo bouquet di girasoli

E la adorano! Se vuoi che il tuo bouquet di girasoli duri più a lungo, fresco e vigoroso, non dimenticare di cambiare spesso l’acqua. Con le alte temperature evaporerà rapidamente e i fiori avranno sete, quindi la assorbiranno molto più velocemente.

Il cambio d’acqua è un po’ più frequente che in altri bouquet di fiori, ma questo non significa che dobbiamo aggiungere ogni volta gli stessi nutrienti. Puoi ridurli alla metà, giacché tendono ad assorbire e trattenere le vitamine molto bene nel proprio fiore.

Non è necessario riempire d’acqua il vaso fino all’orlo. La giusta misura è coprire di circa quattro dita il gambo, in modo che sia ben sommerso.

E cosa facciamo con le foglie di girasole?

Le foglie di girasole daranno a quell’angolino della casa un tocco rustico e bohème. Tuttavia, bisogna stare attenti che non entrino in contatto con l’acqua. Potrebbero, infatti, sporcarla molto più velocemente e accelerare il deterioramento del fiore.  Elimina quindi le foglie in eccesso o comunque quelle rovinate o marce. 

Siamo pronti a goderci un po’ più a lungo i fiori freschi e un bel bouquet di girasoli? 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

15% DI SCONTO

Cosa aspetti a scegliere il bouquet o pianta che preferisci?

Codice: BLOGIT15