Spedizione gratis dal lunedì al venerdì, in tutta Italia!
Vai a Colvin
Consigli per la cura, Fiori

Come prendersi cura di un bouquet durante l’estate

L’estate e le alte temperature possono far soffrire i tuoi fiori. Non appena arrivano a casa tua, avranno bisogno di un po’ di coccole per poter tornare a brillare. Potresti anche notare una leggera tendenza a marcire mentre ti fanno compagnia. Ecco perché oggi ti raccontiamo alcuni trucchi e preziosi consigli per rendere speciale la vita dei tuoi fiori anche durante la stagione. 

1- Come tagliare gli steli 

In genere consigliamo di tagliare con cura gli steli non appena il bouquet arriva a destinazione. È un passaggio molto importante: noterai infatti che la parte finale dello stelo è molto dura. 

Ricordati che per far sì che il fiore si nutra correttamente, dovrai tagliare lo stelo in diagonale di due dita. In questo modo, lo stelo avrà più spazio per assorbire l’acqua necessaria, altrimenti farà molta fatica! Lascia che il bouquet possa riprendere vita e colore con i giusti accorgimenti.

cura di un bouquet durante l’estate 1

2- Occhio all’acqua

Raccomandiamo di cambiare l’acqua ogni due giorni, ma data la nuova stagione, ti consigliamo di dare un’occhiata constante al bouquet. Se fa molto caldo, assorbiranno più acqua e di conseguenza ne avranno bisogno di molta di più. Se vedi che ce n’è poca, aggiungila senza problemi. 

3- Temperatura dell’acqua

Naturalmente l’acqua è la cosa più importante per la sopravvivenza dei tuoi fiori. Non solo per mantenerli freschi, ma anche per evitare che marciscano rapidamente per via delle alte temperature. 

Ricordati di cambiarla almeno ogni due giorni e – ogni volta che lo fai, di tagliare in diagonale gli steli di un dito (come hai fatto non appena ti è arrivato il bouquet). 

Se noti che il vaso si è sporcato molto, lavalo. Se i fiori “bevono” acqua sporca, tenderanno a marcire più velocemente. L’acqua dovrà essere sempre bella fresca!

cura di un bouquet durante l’estate 2

4- Bouquet lontano dalla luce del sole

Se scegli di posizionare il nuovo bouquet in un punto dove arriva luce diretta, sappi che i fiori avranno vita breve. Perché? Il sole fa sì che l’acqua nel vaso evapori.Opta quindi per un luogo fresco, ma comunque ideale per poter ammirare la tua composizione floreale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *