Spedizione gratis dal lunedì al venerdì, in tutta Italia!

Piante sicure per cani e gatti: una convivenza serena

Pianta con un gatto

Noi amanti delle piante siamo molto curiosi di scoprire tutte le caratteristiche e tutte le particolarità delle nostre verdi amiche. Un argomento molto interessante è quali siano le piante sicure per cani e gatti. Pensa che questo tema è addirittura studiato dalla NASA.

Oltre all’amore per il verde delle piante, accade spesso che adoriamo e ci circondiamo anche della compagnia di animali domestici, ma non tutte le piante possono conviverci. È importante sapere che alcune possono essere davvero tossiche per animali e bambini. In certi casi, è dannoso anche il solo contatto.

Non vogliamo farti commettere errori e ci piace pensare che tu possa goderti le tue amate piante senza preoccupazione alcuna. Ecco quindi alcuni consigli e indicazioni sulle piante pet-friendly per cani e gatti, per una convivenza tranquilla e serena.

Perché cani e gatti mangiano le piante?

Saprai sicuramente che i cani e i gatti spesso mangiano foglie ed erba per alleviare e risolvere problemi di stomaco. I gatti, ad esempio, lo fanno per espellere i boli di pelo che ingeriscono quando si lavano. Sostanzialmente lo fanno per purificarsi, perché l’erba e le foglie aumentano l’attività dei muscoli dell’intestino, soprattutto quella del tratto digestivo.

Altre volte, i nostri animali domestici mangiano le foglie delle piante per carenze nutritive, quindi per assumere nutrienti. Si pensa che sappiano come riconoscere le piante che possono aiutarli, ma molto spesso commettono errori e si intossicano con piante velenose.

Non dimenticare che i nostri amici pelosi potrebbero anche essere annoiati o arrabbiati e potrebbero giocare con le tue piante, rosicchiarle e distruggerle semplicemente per dispetto.

Fiona M

A partire da 29,00 €

Pianta Monstera

Savannah S

A partire da 32,00 €

Tessa L

A partire da 32,00 €

Consigli per prevenire le intossicazioni di Fido e Micio

Per riuscire a far convivere i nostri animali domestici con le nostre adorate piante e riempire la casa di gioia e armonia, ecco alcuni consigli che puoi seguire.

· Metti in sicurezza le piante. Un metodo sicuro per evitare che cani e gatti si avvelenino con le nostre piante, è metterle in sicurezza. Nel caso del cane, potrebbe essere sufficiente posizionare le tue piante dove non possa arrivare. Per farlo, puoi utilizzare dei supporti per sollevarle dal pavimento o metterle sopra i mobili. Per i gatti, che si arrampicano ovunque, puoi procurarti delle reti metalliche da giardinaggio e creare delle gabbiette per le tue piante.

· Ricorri a odori sgradevoli naturali. Anche gli odori sgradevoli a Fido e Micio possono aiutare nell’impresa. Il succo di limone, l’aceto o il peperoncino diluito in acqua possono tenerli lontani. È opportuno utilizzare questi rimedi intorno alla pianta e non spruzzarli direttamente sulle foglie, perché possono essere nocivi. Ovviamente, dovrai rinnovare spesso l’applicazione per non rischiare che l’odore svanisca e il tuo cane o gatto faccia festa con la tua pianta.

· Evita le piante tossiche. L’alternativa migliore resta quella di eliminare le piante tossiche dalla portata dei nostri animali. Purtroppo la lista delle piante nocive non è breve, anche se molte di queste sono piuttosto particolari. Il nostro consiglio è di informarsi bene quando si sceglie una nuova pianta.

Quali sono le piante sicure per cani e gatti?

 

Come detto in precedenza, la lista delle piante nocive è piuttosto lunga. Alcune di queste sono molto comuni nelle nostre case, come la Stella di Natale e l’azalea. Devi prestare molta attenzione anche ad alcuni fiori, come il narciso, perché sono tossici anche a contatto e possono portare addirittura alla morte.

Rendi sicuro anche il tuo giardino. Alcune piante rampicanti, come il gelsomino o l’edera, sono davvero pericolose. Nel caso dell’edera, ad esempio, è necessario controllare la sua presenza nei sottovasi poiché rilascia principi tossici anche nell’acqua.

È opportuno chiedere informazioni dettagliate nel momento in cui scopri una nuova varietà di piante. Però, niente paura! Ci sono tante piante che vanno d’amore e d’accordo con i nostri amici pelosi e sono tutte molto belle.

@taba_pintada (12)

Una pianta tra quelle innocue per i nostri animali domestici è la Calathea, una pianta molto diffusa e apprezzata grazie alle sue venature variegate e multicolore. La nostra Calathea Warscewiczii Jungle Velvet Willy, ad esempio, è molto utile perché purifica l’aria e quindi, non solo è sicura, ma è addirittura salutare. La nostra Maranta Leuconeura Erythroneura Mercury è conosciuta per la sua caratteristica di muovere le foglie in modo particolare durante il giorno. Inoltre, il contrasto tra i colori delle sue foglie e delle sue venature la rende unica e un po’ vintage.

Lasciati incuriosire anche dalla nostra Stromanthe Triostar Pippa, una bellissima pianta tropicale da appartamento che spesso è confusa con la Calathea per lo stesso particolare movimento delle foglie durante il giorno.

Sul nostro sito puoi trovare molte piante e tanti fiori per una serena convivenza con i tuoi animali domestici. Puoi scoprire curiosità e informazioni dettagliate in modo da non commettere errori e non incappare in sgradevoli situazioni.

Hai bisogno di saperne di più sulle piante sicure per i cani e i gatti? Vieni a visitarci e scopri tutto ciò di cui hai bisogno.